Walking on sunshine. Il musical metà inglese e metà salentino

// LA STORIA DELLA DOMENICA // Londra. Scorci di paesaggio salentino su musiche anni ’80 ed un cast stellare. L’11 giugno la presentazione, a Londra, del lavoro della Vertigo Films

di Valentina Isernia A cosa pensate se diciamo “famiglia, amici, amore, idillio estivo, giorni solari e puro divertimento”? Al Salento, naturalmente; ora provate a immaginare tutta la poesia dei vicoli e degli scenari salentini, alla costa e alla natura tra Lecce, Nardò e Presicce; unite lo spumeggiante risultato ottenuto dal binomio film/musical, sulle note delle canzoni più belle degli anni '80: da “Don’t You Want Me Baby” degli Human League ad “Holiday” di Madonna a “Girls Just Wanna Have Fun” di Cyndi Lauper e “Wake Me Up Before You Go Go” degli Wham, solo per citarne alcune. Ci siete? Sono gli ingredienti di “Walking on sunshine”, musical inglese girato nel Salento – diretto da Max Giwa e Dania Pasquini, reduci dal successo di Street dance 2 e 3 – che sarà presentato per la prima volta il prossimo 11 giugno a Londra e distribuito nelle sale cinematografiche inglesi a partire dal 27 giugno. Vertigo Films ha già lanciato da qualche settimana la campagna promozionale del film, rilasciando il trailer e alcuni “assaggi” musicali tratti dalla pellicola in cui è impossibile non riconoscere alcune tra i luoghi più belli come piazza Salandra e la chiesa di Sant’Antonio a Nardò o la spettacolare ambientazione naturale di Porto Selvaggio. La promozione sui social è abbinata all'hashtag #WeAreInPuglia ed è gestita da Pugliapromozione, il braccio turistico della Regione Puglia impegnato in alcune iniziative volte a promuovere la Regione sul mercato britannico ed irlandese. La storia? Un cliché: alla vigilia del matrimonio della sorella, la protagonista si innamora di quello che dovrebbe essere il futuro cognato… ma la vicenda assume risvolti inaspettati che la condurranno verso il lieto fine. Sulle orme del successo dell'indimenticato “Mamma mia”, film del 2008 interpretato da Meryl Streep e ambientato in Grecia, questo nuovo kolossal musicale promette di raccontare una trama classica delle commedie romantiche puntando sopratutto sulle emozioni ispirate dalle bellezze del territorio in cui la storia si svolge. Una location che ha incantato la produzione, che ha cambiato rotta: aveva inizialmente annunciato, infatti, l'inizio delle riprese in Spagna. A testimoniarlo un omaggio alla sua cultura nella scena della “tomatina”, la spettacolare battaglia a colpi di pomodori girata, invece, a Nardò. Oltre al cast stellare – in cui compaiono anche Leona Lewis, vincitrice dell'edizione inglese di X-Factor, e l’italiano Giulio Berruti – una produzione che eccelle: Vertigo Films, con la produzione esecutiva della Eagle Pictures ha investito 9 milioni di euro per la realizzazione, somma in cui rientra il contributo dell'Apulia Film Commission. Non resta che attendere questa allegra ed esuberante passeggiata nella luce del sole salentino – per gli italiani è prevista per la fine del 2014 – che illuminerà sicuramente il grigio cielo di Londra.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Valentina Isernia

Giornalista pubblicista, laurea in Industria Culturale e Comunicazione Digitale presso l’Università la Sapienza di Roma con specializzazione in Social Media. Analista di contenuti televisivi e di misurazione audience in real time. Social Media Manager, Social Engager, Community Manager, Storyteller

Articoli correlati