Olimpiadi dell’Amicizia, sfida di scrittura creativa

Lecce. La penultima tappa della manifestazione si svolgerà ai Teatini. Gran finale il 30 aprile

LECCE – L’amicizia arriva a Lecce. La settima e penultima tappa delle “Olimpiadi dell’Amicizia 2014” si terrà infatti nel capoluogo salentino. La manifestazione, promossa dai 40 Consigli comunali dei ragazzi (CCR), dal Comitato provinciale di Lecce dell’Unicef e dalla Provincia di Lecce, è partita lo scorso 28 marzo per concludersi il 9 aprile. Domani, a partire dalle ore 9, presso il chiostro dell’ex Convento dei Teatini, la scrittura creativa sarà al centro della “sfida” tra gli studenti degli istituti comprensivi di Carmiano, Copertino, San Pietro in Lama, Squinzano, Lequile, Melpignano e Lecce. Bambini e bambine, ragazze e ragazzi, che frequentano la scuola elementare e media inferiore, provenienti da diversi comuni del territorio, si stanno incontrando in otto diversi paesi della provincia (Alliste, Corsano, Leverano, Bagnolo del Salento, Copertino, Matino, Lecce e Cutrofiano) per le iniziative delle Olimpiadi. Come nelle Olimpiadi tradizionali anche in quelle dell’amicizia sono rappresentati i 5 cerchi che, in questo caso, simboleggiano cinque diverse modalità di partecipazione gioiosa, attiva e creativa dei giovani alle competizioni. L’ultimo appuntamento della manifestazione è in programma il 9 aprile a Cutrofiano, presso il parco “Falcone–Borsellino”, con la grafica creativa. Le Olimpiadi dell’Amicizia sono un’occasione di incontro per ragazzi di 44 Comuni del Salento in otto diversi Comuni del territorio provinciale. Nelle passate edizioni migliaia di giovani hanno partecipato alle attività organizzate (giochi e prove di scrittura e grafica creativa, musica e orienteering), seguendo il filo conduttore dell’amicizia, intesa in tutte le sue declinazioni e sfumature, della non discriminazione e della pace. A conclusione delle Olimpiadi, il 30 aprile prossimo, nel Castello di Otranto, si terrà una grande manifestazione finale con la partecipazione di tutti i Consigli comunali dei ragazzi degli otto Comuni organizzatori e del presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone che, insieme al presidente nazionale dell’Unicef Giacomo Guerriera, consegnerà i premi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!