Nuovo, Mastrorocco ai Criteria di Riccione

Taranto. L’atleta tarantino scenderà in vasca dal 21 al 16 marzo ai Nazionali primaverili

TARANTO – C'è anche Flavio Mastrorocco tra gli undici atleti della FIMCO Sport che scenderanno in vasca dal 21 al 26 marzo a Riccione ai Criteria Giovanili Nazionali Primaverili. Il tempo di iscrizione di 2'15.80 registrato agli ultimi campionati regionali assoluti di Modugno è risultato essere il 28mo in Italia per l'atleta della ASD Meridiana Taranto che gareggerà nella finale dei 200 dorso lunedì 24 marzo allo Stadio del Nuoto di Riccione. Periodo particolarmente positivo per il 14enne nuotatore tarantino che nello scorso weekend ha aggiunto un altro successo dopo quello ottenuto sempre a Modugno nei 1500 stile libero. Da fondista qual è, nelle acque casalinghe di via Rigliaco, infatti, Mastrorocco si è laureato campione regionale dei 3000 metri categoria ragazzi (anno 1999-2000) con il tempo di 36'48.48 al termine di una condotta di gara eccellente in costanza e determinazione per la gioia del patron Romolo Mancinelli e della FIMCO Sport che si avvicina, così, nel migliore dei modi alla kermesse nazionale di Riccione, vera e propria vetrina per i giovani nuotatori. “Quest'anno abbiamo una rappresentativa record, ben undici atleti in gara – ha dichiarato Gigi Mileti responsabile regionale FIN Puglia – frutto del lavoro svolto dai nostri tecnici Giovanni Gigante presso la Piscina Comunale di Maglie con quattro qualificati, e Maurizio Vilella nel nostro nuovo impianto, la Comunale Masseriola di Brindisi con sei atleti; inoltre da Taranto grazie al gemellaggio che ci lega alla piscina Meridiana arriva un altro atleta grazie al lavoro del coach Romolo Mancinelli. Per la maggior parte di loro è la prima esperienza a questi livelli, ma son sicuro che sapranno affrontarla con la giusta motivazione e con la consapevolezza di essere all'altezza della situazione, intanto si meritano i complimenti per aver raggiunto questo primo traguardo, l'auspicio è quello che sappiano ritagliarsi lo spazio che si meritano al cospetto dei coetanei di tutta Italia, son sicuro che faranno molto bene”. // Master: non delude Arcangelo Marcianò Importanti risultati per Arcangelo Marcianò, nuotatore master classe M60 della ASD Meridiana Nuoto Taranto che al VIII Trofeo Balnea svoltosi a Battipaglia lo scorso 16 marzo ha conquistato due primi posti nelle specialità 50 rana e 50 farfalla. Letteralmente dominata la gara dei 50 rana, chiusa dall'atleta tarantino con il tempo di 0'38.41, quasi 6 secondi in più del secondo classificato Massimo Lombardi (0'43.48) del Circolo CAN Napoli, mentre terzo è arrivato Enzo La Torraca della Sintesi SSD (0'52.71). Più equilibrata, invece, la batteria dei 50 farfalla in cui Marcianò è riuscito a strappare la vittoria al termine di un testa a testa con l'atleta del Centro Nautico Posillipo Giovanni La Monica. Il tarantino l'ha spuntata in 0'35.09, a fronte di 0'35.35 del secondo classificato. Più distaccato Umberto Di Palma della San Mauro Nuoto, giunto terzo con il tempo di 0'41.59.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment