Scuola, la Provincia indica a Renzi gli interventi urgenti

Lecce. Ammontare degli interventi, 10 milioni di euro. Priorità al Nautico di Gallipoli: per la sua ristrutturazione servono 6 milioni

LECCE – Otto interventi di infrastruttura scolastica prioritari e non più rimandabili. La Provincia di Lecce ieri ha trasmesso la lista al presidente del Consiglio Matteo Renzi. In cima alla lista, la ristrutturazione del Nautico “Vespucci” di Gallipoli, che da sola, con 6 milioni di euro su 9 milioni 750mila totali oggetto di richiesta di finanziamento, rappresenta oltre la metà degli interventi urgenti sulla rete scolastica che l’Amministrazione provinciale ha intenzione di portare avanti. Rendendo pubblici gli interventi richiesti, il presidente di Palazzo dei Celestini Antonio Gabellone, risponde a chi lo aveva accusato di abbandonare il Nautico al suo destino o di aver fatto cadere nel dimenticatoio le esigenze della popolazione scolastica gallipolina. “La Provincia di Lecce – ha dichiarato Gabellone – sta tentando ogni soluzione praticabile a che il prestigio e il valore formativo del ‘Nautico’ di Gallipoli non solo resti intatto e si preservi a lungo, ma accresca la sua appetibilità sul mercato dell’offerta formativa, come merita una città e una comunità di grande tradizione marinara come Gallipoli. L’invito all’Amministrazione comunale di Gallipoli e a tutte le istituzioni, anche a quella scolastica, è dunque a collaborare nella direzione unica dell’ottenimento del risultato a cui siamo protesi, far inserire nel programma del Governo Renzi lo stanziamento di queste somme così come elencate. Il mondo dell’istruzione e quello della scuola non è composto solo dalle scuole elementari o comunali, ma anche e soprattutto da migliaia di istituti e licei di istruzione secondaria superiore, che il Governo Renzi deve necessariamente comprendere nel suo piano di rilancio delle infrastrutture scolastiche annunciato all’atto dell’insediamento. Le proposte della Provincia di Lecce ci sono, sono arrivate ancora una volta tempestive e concrete: alla buona politica e alla collaborazione tra le istituzioni il compito di raggiungere questo agognato risultato”. Ecco la lista delle priorità avanzata dalla Provincia: Itn “Vespucci” Gallipoli – ristrutturazione – 6 milioni di euro Iti “Meucci” Casarano – manutenzione straordinaria – 700mila euro Iti “Fermi” Lecce – manutenzione straordinaria – 400mila euro Is “Vallone” Galatina – manutenzione straordinaria – 300mila euro Itc Alessano – manutenzione straordinaria – 400mila euro Vari istituti scolastici – manutenzione straordinaria – 600mila euro Iiss “Scarambone” Lecce – manutenzione straordinaria – 900mila euro Itc “Bachelet” Copertino – manutenzione straordinaria – 450mila euro Totale da finanziare: 9 milioni 750mila euro

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!