Giovani lettori nel paese delle meraviglie

Lecce. Oggi ed il 26 marzo, una full immersion nelle favolose atmosfere dei laboratori creativi di UnduetreStella

di Mariapaola Pinto LECCE – UnduetreStella, si vola! Al via oggi presso “Il Circolo dei Giovani Lettori” un doppio appuntamento mensile con le suggestive e straordinarie storie della rivista-laboratorio di letteratura e illustrazioni per l’infanzia. Rivista perché raccoglie e pubblica periodicamente le opere di artisti e scrittori appassionati del mondo delle fiabe, proponendo di volta in volta tematiche sempre nuove e originali, e laboratorio perché ad ogni uscita viene anche indetto un concorso rivolto ad autori ed illustratori del settore ma anche a semplici interessati che vogliano cimentarsi col tema lanciato.

laboratorio

I laboratori per bambini Oggi e mercoledì 26 marzo, l’associazione culturale Fermenti Lattici, in collaborazione con l’associazione culturale Joy, vi invitano ad immergervi nelle favolose atmosfere di UnduetreStella, proponendo due laboratori creativi per bambini dai quattro ai sette anni. Specchi incantati, animali pettegoli, conigli che prendono il tè, cavalieri postmoderni, case sbilenche, mostri marini… c’è un intero mondo da esplorare tra le pagine della rivista UnduetreStella, basta immergersi nella lettura di racconti e filastrocche per cominciare un’avventura e poi, con colla, forbici e colori, dar vita a una storia tutta nuova…

unduetrestella

Una copertina della rivista UnduetreStella Presso “Il Circolo dei Giovani Lettori” potrete inoltre scoprire e sfogliare la rivista edita da Lupo Editore, che da oltre vent’anni pubblica, oltre a UnduetreStella, libri per ragazzi e titoli legati alle tradizioni del Salento, con un’attenzione particolare verso gli scrittori esordienti e gli illustratori salentini. Per informazioni e prenotazioni: Associazione Culturale JOY, Viale Otranto 89 – Lecce. Tel 328 6246702 – [email protected]

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!