Casco in testa e pistola in mano: rapinano tabaccheria

Nardò. In due si sono fatti consegnare l’incasso della giornata, 800 euro, e poi sono fuggiti in scooter con targa coperta

NARDO’ – Casco integrale in testa e scooter con targa coperta. Così due giovani attorno alle ore 21.30 di ieri hanno fatto irruzione presso la tabaccheria “Segnali di fumo” di Nardò. Uno dei due impugnava una pistola e sotto la minaccia dell’arma si è fatto consegnare dal titolare l’incasso della giornate, 800 euro in tutto. Poi via, di nuovo in scooter. Sull’episodio indagano gli agenti del Commissariato di polizia di Nardò.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati