Massimiliano Caldi dirige l’Orchestra Tito Schipa

Lecce. Accompagnato dalla voce del Tenore Danilo Formaggia, Massimiliano Caldi dirigerà l’orchestra Tito Schipa per la Stagione Sinfonica e di Balletto

Lecce. Continua la Stagione Sinfonica e di Balletto Autunno-Inverno 2013 | 2014 della Fondazione ICO. Il concerto celebrativo del 20 e 21 dicembre è dedicato ai tre compositori che insieme abbracciano 190 anni di storia della musica colta occidentale. Nell’anno che unisce Giuseppe Verdi e Richard Wagner nella celebrazione del bicentenario dalla loro nascita, ricordiamo anche, dopo dieci anni, la scomparsa di Luciano Berio. I brani in programma ripercorrono due secoli di storia europea mediati dalla sensibilità e dalla personale prospettiva di tre grandi musicisti, protagonisti in prima linea degli avvenimenti storici, culturali e sociali più importanti delle loro epoche. Questa sera, alle ore 21.00 sul palcoscenico del Teatro Politeama Greco di Lecce e Sabato 21 dicembre, alle ore 21.00 sul palcoscenico del Teatro Melacca di San Vito dei Normanni l’Orchestra Sinfonica Tito Schipa sarà diretta dal Maestro Massimiliano Caldi che per la serata sarà accompagnato dalla voce solista del Tenore Danilo Formaggia. Il programma musicale prevede, in apertura, la sinfonia dal Nabucco di Giuseppe Verdi, le Otto romanze per tenore e orchestra di Giuseppe Verdi orchestrate da Luciano Berio e la Sinfonia in Do maggiore WWV 29 di Richard Wagner.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment