Spaccio, arrestato giovane leccese

Lecce. Gli agenti della sezione prevenzione crimine hanno arrestato un giovane leccese per spaccio di stupefacenti

Lecce. Arrestato dalla polizia per detenzione di stupefacente durante un controllo. Nella tarda serata di ieri, gli agenti del Reparto Prevenzione Crimine durante un servizio finalizzato alla prevenzione dello spaccio delle sostanze stupefacenti nel centro storico, in via De’Verardi, una pattuglia incrociava tre ragazzi che stavano passeggiando. I tre sono stati fermati e controllati, uno di loro è stato segnalato per uso di stupefacenti poiché trovato in possesso di gr.2,56 di marijuana, l’altro, un leccese di 25 anni,veniva trovato in possesso di 7,19 gr. di hashish e 16,50 gr. di marijuana . Considerato che il ragazzo era stato trovato in possesso di stupefacente di tipo diverso ed in quantità che faceva presumere la detenzione a fine di spaccio, si procedeva ad una perquisizione domiciliare che dava esito positivo; infatti, all’interno della sua abitazione si rinvenivano altri 4,2 gr. di hashish, un bilancino di precisione, un kit di confezionamento per stupefacenti. Alla luce di quanto emerso lo Zambrini veniva posto agli arresti domiciliari.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!