Porto Cesareo, abbattute abitazione abusive

Porto Cesareo. Demolite delle case abusive nel comune di Porto Cesareo, la casa era fornita anche di corrente elettrica

Porto Cesareo. Demolite a Porto Cesareo delle abitazioni abusive su ordine della Procura. Le operazioni di demolizione si sono svolte anche con la collaborazione del proprietario che, pur essendo residente in altra regione, ha provveduto allo smontaggio e la rimozione degli infissi. Era presente anche un tecnico Enel anche se la costruzione non è risultata dotata di fornitura elettrica. L’ordine pubblico durante i lavori è stato assicurato dal commissariato di polizia di Nardò, con la presenza dei carabinieri della compagnia di Campi e della stazione di Porto Cesareo, della polizia municipale, dei funzionari dell’ufficio tecnico di Porto Cesareo, della capitaneria di porto e dei vigili del fuoco. In sede, invece, hanno collaborato l’ufficio demolizioni e la sezione del corpo forestale. La circostanza è stata anche un’occasione per concordare con il procuratore aggiunto il completamento degli interventi già avviati in tutti i settori della tutela ambientale per un recupero del territorio, obbiettivo che appare oggi più vicino.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!