Il cric cede, muore schiacciato dalla sua auto

Acquarica di Lecce. Fatale il cedimento del cric mentre stava revisionando la sua auto, muore schiacciato dal peso del veicolo

Acquarica di Lecce. Stava cambiando la ruota quando il cric non ha retto ed è rimasto schiacciato. L’uomo, Giuseppe Elia di 65 anni, si trovava sotto l’auto nel giardino della sua abitazione di Acquarica di Lecce, frazione di Vernole. Nella sua villetta di via Garibaldi, stava probabilmente revisionando l’auto, quando qualcosa è andato storto, forse l’attrezzo non ha retto il peso perché usurato oppure non era stato posizionato bene. Giuseppe Elia è morto sul colpo, l’incidente è avvenuto intorno alle 14, vano l’arrivo del 118 che ne ha constatato la morte.

Leave a Comment