Tap – Il Senato approva

Roma. Passa il disegno di legge sulla ratifica del trattato internazionale sul Gasdotto, voto contrario solo di Sel e M5S

Roma. Il Senato approva la ratifica del disegno di legge che riguarda Tap. Ora il ddl dovrà passare al vaglio della Camera dei Deputati. Con 178 voti favorevoli, 48 contrari (Sel e Movimento Cinque Stelle) e 4 astensioni, l’accordo è stato ratificato. Tap è considerato strategico sia a livello comunitario che nazionale, e’ un progetto che prevede la costruzione di un gasdotto che consentirà il trasporto di gas naturale dal mar Caspio all’Europa occidentale e sud-orientale, attraverso il cosiddetto Corridoio Meridionale del Gas. Meta finale San Foca (Melendugno) dove gli abitanti, da mesi, stanno protestando contro quest’opera. “Il voto di questa mattina – commenta l’amministratore delegato di TAP, Giampaolo Russo – e’ senza dubbio un passo importante verso la ratifica dell’accordo intergovernativo e si pone in continuità con l’impegno del Governo nel sostenere il nostro progetto. Attendiamo ora l’inizio nei prossimi giorni dell’esame anche alla Camera dei Deputati e per il quale ci auguriamo lo stesso esito positivo”. Non si sono fatte attendere i commenti di Sel e M5S su quanto accaduto in aula, Galati di Sel commenta così: “i senatori di Sel hanno espresso voto contrario, unitamente a quelli del Movimento 5 Stelle. La nostra rappresentanza parlamentare ha raccolto e interpretato il dissenso dei territori sui quali il gasdotto dovrebbe passare. Non si puo’ decidere riguardo ad un’opera tanto controversa passando sulle teste delle comunita’ locali che hanno espresso in tutti i modi la loro contrarietà”. Stesso profilo i senatori penta stellati che hanno dato foce al dissenso tramite i social. Scrive il Maurizio Buccarella: “La ratifica del gasdotto TAP, approvato con i voti del partito unico (contrari solo M5S e Sel). Amen”. ”Se ci sono senatori salentini o pugliesi che hanno votato a favore della ratifica del progetto TAP sono invitati a farsi essi stessi promotori di un incontro pubblico con il Comitato No Tap e l’Amministrazione Comunale di Melendugno”. “Quella che può apparire una vittoria per la TAP – dice la senatrice Barbara Lezzi del M5S – è innanzitutto un clamoroso fallimento della politica locale pugliese che, sempre presa da bigottismi e beghe di partito, si è volutamente lasciata scappare l'occasione di far valere le proprie ragioni già dal 2010. Si, perché bisogna esser chiari e dire che allora la giunta Vendola avrebbe potuto impedire la realizzazione di questo progetto, semplicemente rispondendo all'invito del Ministero dello Sviluppo Economico. Ora assistiamo al teatrino dell'ipocrita e strumentale indignazione,sempre demagogica e non programmatica, ne' tanto meno concertata con il territorio. Si parla di royalties e di posti di lavoro dimostrando solo che la caparbia ignoranza, l'assenza di studio ed impegno governano gli interessi del Salento che si ritrova, coraggiosamente e solo, a lottare contro una cattedrale nel deserto che oltre ad un impatto ambientale violento, non porterà alcuna ricaduta economica sul territorio non solo regionale ma nazionale.”

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!