A scuola di cinema

Lecce. Saranno presentati due progetti per la formazione nel mondo del cinema, finanziato dal ministero del lavoro, regione Puglia e fondo sociale

Lecce. Saranno presentati mercoledì prossimo due progetti di formazione finanziati dal Fondo Sociale Europeo, Ministero del Lavoro e Regione Puglia, per professioni destinate all’industria del Cinema. I due corsi riguarderanno: “Responsabile autore audiovisivo” e “Tecnico aiuto regista e segretario di edizione” progettati e realizzati dall’associazione OPRA FORMAZIONE, in R.T.S. con Hyperreality s.n.c. e l’associazione Contemporary art addiction. Prevista, oltre ad una fase d’aula, anche due tirocini formativi, uno in Italia ed uno in Europa. Partner internazionali del progetto sono FILM & MUSIC ENTERTAINMENT di Londra, Lithuanian Film Academy (LiKA) della Lithuania e GRIS MEDIO di Barcellona. Alla presentazione dei progetti parteciperanno, oltre a Elisabetta Salvati di OPRA Formazione, anche Adriano Levantesi di Hyperreality srl, Roberto Quarta, Presidente di Contemporary art addiction. Entrambi i corsi si terranno presso la sede operativa di OPRA Formazione, in via Umbria 19 a Lecce, ed entrambi sono rivolti a 18 allievi maggiorenni, con titolo di istruzione secondaria superiore (o esperienza pregressa nel settore di riferimento), conoscenza della lingua inglese e competenze informatiche. E’ inoltre prevista una indennità oraria di frequenza di € 2,00 per ora.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!