Undici piante di ‘maria’. Presi due 50enni

Specchia. I carabinieri hanno fatto irruzione nell’azienda agricola di uno dei due

SPECCHIA – Erano già pronte per essiccate le undici piante di marijuana scoperte dai carabinieri di Specchia e di Presicce presso l’azienda agricola di un 53enne del posto, Rocco Rizzo. L’uomo è stato arrestato, assieme a Rocco Scarcia, 52 anni, anche lui del posto. Entrambi sono ritenuti responsabili di coltivazione illecita di marijuana. Le piante si trovavano in diversi contenitori di plastica ed avevano raggiunto diversa grandezza.

Rocco Rizzo

Rocco Rizzo

Rocco Scarcia

Rocco Scarcia Rizzo è stato deferito per detenzione al fine di spaccio di analoga sostanza, essendo stato sorpreso a cederla, poco prima, a S. M., classe 1989, del posto. Dopo le formalità di rito, i due sono stati condotti presso la Casa Circondariale di Lecce a disposizione del pm di turno, Antonio Negro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati