SalentoNet. Provincia e Cciaa confermano l’intesa

Lecce. Un nuovo protocollo d’intesa tra i due Enti per ribadire l’importanza, per le aziende, di fare rete contro la crisi

LECCE – Provincia di Lecce e Camera di Commercio di Lecce ancora insieme per dare continuità a “SalentoNet”. Si tratta di un’iniziativa sperimentale, sottoscritta nell’aprile 2011, per lo sviluppo di reti d’impresa con l’obiettivo di favorire l’affermarsi di una “cultura della rete” e dimostrare i vantaggi, per le aziende, derivanti dalla scelta di aggregarsi. “SalentoNet”, promossa da Provincia e Camera di Commercio, ha riscosso il successo sperato; dopo due anni di lavoro e di attività informativa su tutto il territorio, con oltre 10 sessioni gratuite destinate alle imprese, sono state valutate quasi 20 potenziali aggregazioni e tra queste sono state create 2 reti interaziendali con 23 aziende coinvolte. Ieri mattina presso la sala giunta della Camera di Commercio, il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone ed il presidente dell’Ente Camerale Alfredo Prete hanno sottoscritto un nuovo protocollo di intesa, con l’obiettivo dare continuità alle azioni già intraprese nel 2011 per la promozione di reti di impresa che svilupperanno, in modo condiviso, progetti che abbiano un alto profilo innovativo, puntino a favorire processi di internazionalizzazione produttiva e commerciale, e favoriscano processi di certificazione dei processi aziendali. Il nuovo accordo tra i due Enti garantirà servizi di assistenza tecnica, attività di accompagnamento, progettazione, gestione, governance di processo, certificativa, amministrativa, legale e fiscale, fino alla definizione del contratto di rete ex L. 99/09 e L. 122/10 e recenti interventi normativi D.L. 83/12 e D.L. 179/12; incentivi per la promozione di reti, tramite bando congiunto tra i due Enti; banca dati per cooperazione tra imprese e reti operanti in diversi territori; masterclass/formazione management rete. Parallelamente all’iniziativa “SalentoNet” la Provincia di Lecce ha promosso un progetto finalizzato a collegare tra loro le “reti” d’impresa già esistenti, realizzando un protocollo d’intesa operativo tra Amministrazioni, ovvero una sorta di “rete delle reti” per favorire e sostenere le piccole e medie imprese che vogliono internazionalizzarsi. Tra gli obiettivi del progetto c’è la creazione di un Osservatorio tecnico nazionale delle reti d’impresa che colleghi tra loro tutte le Amministrazioni pubbliche che stanno promuovendo, in forme e modi diversi, il contratto di rete nei propri territori mettendo in grado le rispettive imprese di cogliere tutte le opportunità che esso può offrire in termini di crescita e sviluppo economico. Il Protocollo d’intesa è stato sottoscritto nel novembre scorso tra Provincia di Lecce, Provincia di Torino, Camera di Commercio di Lecce, BIC Lazio (società in house della Regione Lazio). Articoli correlati: Nasce la prima ‘rete d'impresa' del Salento Contratto di rete contro la crisi

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati