Gioielli e lingerie, De Benedittis per La Perla

Milano. Le creazioni dell’orafo designer a Milano Moda Design 2013

MILANO – E’ ancora impegno e successo per il designer orafo Gianni De Benedittis (del brand futuroRemoto). Sono da lui realizzate le inedite applicazioni per la nuova collezione di lingerie primavera/estate 2013 di La Perla, ispirata all’Ottocento siciliano, in esposizione dal domani al 14 aprile nella boutique di via Montenapoleone a Milano. I decori realizzati a mano, in lamina d’argento traforata e bagnata in oro rosa, disegnano i volumi del bustier con balze di tulle sui fianchi ed enfatizzano i contorni dei profili geometrici a triangoli sovrapposti nel coordinato in tulle tagliato al vivo. Un choker rigido completa quest’ultimo outfit.

De Benedittis La Perla

Il motivo dei decori ricorda antiche trame di pizzo e l’oro rosa evoca nostalgiche nuances che richiamano il colore del grano e della terracotta, della pietra e del sole. Passioni e segreti di nobildonne siciliane d’altri tempi suggeriscono alla donna di oggi come riappropriarsi della sua delicata femminilità.

De Benedittis La Perla

Le creazioni di Gianni De Benedittis e dei capi La Perla vengono esaltate dall’allestimento a cura di Walter Terruso, realizzato con pannelli di ceramica bianca, sui quali sono praticati dei tagli che riprendono i motivi geometrici e i dettagli delle creazioni di lingerie. Un’installazione dove arte, tradizione e moda si combinano per convergere verso nuove espressioni di design.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!