‘Salento due mari’, pronti per il Mondiale

Lecce. La società ha selezionato gli atleti che rappresenteranno l’Italia del surfcasting in Portogallo

LECCE – Si è svolta ieri, presso la sede provinciale del Coni, la conferenza stampa Fipsas per la presentazione del team che rappresenterà l'Italia ai mondiali di Surfcasting per Club in Portogallo. Gli atleti che rappresentano l'eccellenza, per questa disciplina sportiva hanno presentato i componenti del team agonistico 2013 e tutta l'attività a calendario della squadra che prende il nome di “Salento due mari“. La società è arrivata dopo un percorso selettivo molto impegnativo a conseguire questi ragguardevoli risultati e costituendo così l'èlite del surf casting italiano all'estero. Presenti all'evento oltre che i dirigenti della federazione, e i team Fipsas più accreditati di discipline come hokey subacqueo, canna riva e altura, anche il delegato provinciale Coni Antonio Pascali. Pascali ha sottolineato l'importanza di coltivare gli sport, in particolare quelli che possono rappresentare il territorio salentino in Italia e nel mondo. A tal proposito Pascali ha poi aggiunto “è inestimabile il valore agonistico di questi atleti e dei loro risultati, nostro dovere è far si che tutto ciò si tramuti in valore e progresso per il territorio.” Il surfcasting nel trascorso quadriennio olimpico ha fatto conseguire all'Italia ben 21 podi. “Salento Due Mari” conta 50 atleti, alcuni dei quali molto noti come Alessio Metrangolo, Nino Primiceli, Giuseppe Greco, Giuseppe Ippico, Paolo Panarese, Daniele Parabita, Giampiero Vacca. La presentazione del team ha dato seguito alla premiazione dei migliori atleti provinciali delle discipline subacquee e marittime dell'ultimo biennio. Particolare rilevanza a livello nazionale e internazionale i riconoscimenti ottenuti da: •Giuseppe Negro, Campionato Mondiale Drifting 2012 •Giuliano Vitale e Impero delle Donne, per il Campionato Italiano di Pesca n Apnea 2011 •Team “I Corsari”, per il Campionato Italiano di Hokey Subacqueo 2011 e 2012 •Equipaggio LNI Otranto, per il Campionato Provinciale di traina d'altura 2011 e 2012 •Alessio Metrangolo, per Campionato Europeo di Canna da riva 2012 •Salento Due Mari, per Campionato Italiano per Società Surfcasting 2012 •Equipaggio LNI Casalabate, Campionato Provinciale Traina Costiera 2012

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!