Creativi? L’appuntamento è in centro

Lecce. 20 esposizioni, consecutive, della durata di una settimana ciascuna. E’ il progetto di Comune ed Accademia delle belle arti da domani fino a giugno

LECCE – Creatività e contemporaneità nel cuore del capoluogo salentino. Nuovi eventi espositivi in programma a Lecce, grazie a “Creativi in centro”, una inedita sinergia tra Comune (Assessorato alle Politiche Giovanili) ed Accademia di Belle Arti. Oggi il direttore dell’Accademia, Claudio Delli Santi, e l’assessore alle Politiche Giovanili, Alessandro Delli Noci, inaugureranno il “cartellone” di appuntamenti che proseguirà fino al mese di giugno. 20 le esposizioni artistiche previste presso la sala polifunzionale in piazza Sant'Oronzo, da domani fino a giugno 2013. Le mostre, consecutive, avranno ognuna durata settimanale e vedranno impegnate tutte le discipline artistiche dell’Accademia. Le discipline coinvolte, in ordine cronologico, sono: Scultura, Pittura, Plastica ornamentale, Tecniche del marmo, Grafica d’arte – Incisione, Decorazione, Fotografia, Tecniche pittoriche, Scenografia, Restauro, Anatomia artistica, Grafica-Editoria d’arte. Creativi in Centro si inserisce nell’ambito della attività promosse dal progetto “Studenti al Centro 2”, realizzato con il finanziamento di Anci (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), Ministero della Gioventù, Università del Salento e Comune di Lecce, ideato con l’obiettivo di creare, sul territorio cittadino, politiche in favore dei giovani e degli studenti universitari. “Sono molto orgoglioso di questa sinergia con l'Accademia di Belle Arti, che rappresenta, per Lecce e per tutto il territorio salentino, una risorsa importante tanto quanto l'Università – ha commentato Delli Noci –. Da parte nostra ‘Creativi al Centro’ è l’ennesima dimostrazione di quanto questa amministrazione si stia adoperando, con molto successo in termini di partecipazione e di coinvolgimento, per la valorizzazione delle giovani eccellenze del territorio. Dopo il progetto ‘Creart’, che ha selezionato cinque fra i migliori artisti visivi salentini (fra cui una classe di uno degli istituti artistici del territorio), ‘Creativi in Centro’ prosegue un cammino che abbiamo tracciato e che abbiamo la volontà di continuare, anche in vista della candidatura di Lecce a ‘Capitale della Cultura 2019’, nella convinzione che offrire uno spazio agli artisti del territorio e contribuire alla loro valorizzazione non sia solo un dovere, ma anche e soprattutto un investimento importante per la crescita culturale della città”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!