Ginnastica maschile. La Delfino ai nazionali

Castellamare di Stabia. Per la prima volta ben tre ginnasti hanno calcato il campo di gara del Campionato interregionale di specialità

CASTELLAMARE DI STABIA – Il cammino della squadra di artistica maschile della Asd Delfino di Lecce continua: per la prima volta ben tre ginnasti calcano il campo di gara del Campionato interregionale di specialità. Accompagnati, sia pure a distanza, dal tifo di tutti gli oltre 250 ginnasti del Delfino, oltre che dai tanti appassionati che ormai seguono con crescente interesse ed affetto la vicende degli agonisti, Gabriele Palma, Giuseppe De Giorgi e Andrea Capoccia hanno fatto ufficialmente il loro ingresso nel mondo dei “grandi”. Consapevoli della difficoltà dell'appuntamento che li aspettava, ma intenzionati ad esibire tutta la grinta possibile, Saverio Martina ed i suoi ragazzi hanno difeso con onore i colori della pur giovane ginnastica leccese, guadagnando un risultato davvero inaspettato: l'ammissione alla finale nazionale che si disputerà a Carate il prossimo 15 dicembre. Emozioni a mille per Gabriele (6° sia al suolo che al volteggio) e Giuseppe (5° al suolo e 4° al volteggio), entrambi “passati” sia al suolo che al volteggio. Un pizzico di delusione per Andrea che, bronzo al suolo in regione, si è visto sfuggire la finale per soli 10 centesimi di punto (piazzandosi 7°), meritando però l'ammissione al volteggio (5°).

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!