Monteroni, gli assessori si dimettono in massa

Monteroni. La decisione dell’esecutivo per dimostrare la volontà di seguire il sindaco

MONTERONI – Fedeli fino alla fine. Fedeli anche nel gesto “estremo” delle dimissioni. A pochi giorni dalla decisione di Lino Guido, che ha lasciato la fascia di primo cittadino del Comune del Nord Salento, anche gli assessori del Comune fanno altrettanto, per “dimostrare, con grande senso di responsabilità, la volontà di seguire il sindaco”. Abbandonano la propria poltrona, quindi, Gianluca Barba, Aldo Errico, Ilaria Leucci, Ferdinando Lorenzo, Massimiliano Manca, Giovanni Mazzotta, Paolo Vadacca, Alfonso De Carlo, Fabio Frassanito, Antonio Quarta. “Da anni una meticolosa opera di diffamazione dell’intera nuova classe dirigente di Monteroni – dicono i dimissionari – si è concretizzata in doverose indagini della magistratura leccese, in cui riponiamo la massima fiducia, indagini per altro da noi tutti conosciute esclusivamente attraverso le ‘anticipazioni’ di parte della minoranza e degli organi di informazione”. “Pertanto, dichiarando la massima serenità in relazione al nostro impegno amministrativo di questi anni, esprimendo la nostra disponibilità a chiarire anche con la Procura qualsivoglia vicenda, riponiamo la massima fiducia nella persona e nel sindaco Lino Guido e gli chiediamo di riconsiderare seriamente la possibilità di ritornare a governare per completare un programma elettorale nell’interesse della città che non può essere abbandonata a se stessa”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!