Pagamenti in ritardo. Il Csv sospende il Forum

Lecce. Il Centro servizi volontariato ha bloccato tutte le iniziative previste per ottobre-novembre. “Troppi ritardi nelle erogazioni dei fondi”

LECCE – Stop a tutte le iniziative in programma per il mese di ottobre-novembre. Forum del Volontariato incluso. E’ la difficile decisione cui è stato costretto il Centro servizi volontariato Salento, alle perse con i ritardi nelle erogazioni dei fondi previsti. Questa volta è la crisi mondiale a fare ritardare i finanziamenti da parte delle fondazioni bancarie, della Mps in particolare, che dovevano essere versate al Csv Salento e ad altri 4 Csv della Puglia entro luglio-agosto. A questo ritardo si aggiunge quello della Regione Puglia – cinque mesi – per la nomina dei suoi rappresentanti nel CoGe, il Comitato di gestione del fondo per il volontariato, che sta di fatto impedendo a questo organismo di funzionare, e quindi di sollecitare le Fondazioni a erogare le altre risorse di competenza dei Csv. Così, per iniziativa di Forum Terzo Settore Puglia e Csv Net Puglia è partita nei giorni scorsi una raccolta firme per sollecitare la Regione Puglia alla nomina dei componenti del CoGe. “Sulla crisi economica mondiale noi volontari possiamo fare poco – dice Luigi Russo, presidente del Csv Salento e di Csv Net Puglia –. Ma alla MPS, che è una grande realtà con una storia di grande attenzione al sociale, vogliamo chiedere di fare lo sforzo di non danneggiare proprio i volontari. Invece risulta inspiegabile il ritardo della Regione, che peraltro non finanzia i Centri di servizio al volontariato e che ha il solo potere di nomina. Da cinque mesi, non essendoci un CoGe operativo, sono bloccati i fondi delle banche che dovrebbero essere già nelle disponibilità dei CSV di Lecce, Brindisi, Taranto e Foggia. Alla fine, per tutte queste ragioni i Csv sono costretti a sospendere o bloccare i servizi”. Per quanto riguarda il CSV Salento “il Direttivo ha deciso di sospendere le attività programmate per il mese di ottobre/novembre – continua Russo – proprio a causa della mancata erogazione delle risorse economiche da parte della Fondazione Monte dei Paschi di Siena e che permettono l'attuazione dei servizi in favore delle associazioni di volontariato salentine. Garantiremo le attività ordinarie già programmate, i servizi di informazione, consulenza e promozione, ma non siamo in grado di sostenere costi aggiuntivi come quelli dei bandi che, seppur programmati, facevano riferimento a risorse stanziate per il Csv Salento ma non disponibili nei tempi previsti, a causa del grave ritardo della erogazione delle risorse”. Per questo stesso motivo è stata sospesa e rimandata ad altra data la tappa leccese del Forum provinciale del volontariato, prevista in piazza Sant'Oronzo il 13 ottobre prossimo.

Leave a Comment