‘Lecce città wireless’. L’app del Comune si rinnova

Lecce. Grazie alla nuova versione sarà possibile accedere a notizie e contenuti relativi alle attività del Comune, eventi e informazioni di servizio

LECCE – Servizi all’avanguardia e al passo coi tempi. Soprattutto, che vengano incontro al modo di comunicare e di usare la tecnologia dei più giovani. E’ ciò che sta cercando di fare il Comune di Lecce che, dopo aver provveduto alla copertura delle diverse aree con l'installazione degli hot-spot, ora punta ad offrire un set di servizi utili e innovativi ai cittadini. In tre parole: “Lecce città wireless”. Ovvero il nome del progetto su cui punta l'assessorato comunale all'Innovazione Tecnologica. L’app mobile, arricchita con nuove funzionalità, da oggi disponibile nella sua versione 2.0 su Google PLAY per sistemi Android e su App Store per iPhone, è uno degli strumenti elaborati e consente l’accesso a servizi e contenuti, in mobilità, spostandosi cioè liberamente in città. Grazie alla nuova versione sarà possibile accedere a notizie e contenuti relativi alle attività del Comune, eventi e informazioni di servizio. Sarà inoltre possibile inviare segnalazioni su malfunzionamenti del servizio, proposte di miglioramento, disservizi in genere. La vecchia versione per iPhone sarà disponibile fino al 15 ottobre 2012; dopo questa data verrà cancellata e sarà possibile scaricare solo la versione 2.0 che comunque è disponibile già da oggi per i nuovi utenti. “L’accesso gratuito a internet – dichiara l’assessore all’Innovazione Tecnologica del Comune di Lecce, Alessandro Delli Noci – è uno degli obiettivi che qualsiasi Ente pubblico dovrebbe fissare perché le persone devono poter comunicare liberamente e senza ostacoli, devono poter sfruttare le nuove tecnologie per ottenere benefici, sia a livello socio-culturale sia a livello economico. Questa è la mission per cui abbiamo deciso di sviluppare il progetto Lecce Città Wireless”. “Internet – continua Delli Noci – è un diritto, non una modalità di comunicazione. E' la fonte, e allo stesso tempo il canale, per conoscere e condividere storie, esperienze, per accrescere il proprio livello di conoscenza della realtà e, perché no, per agevolare le relazioni in ambito lavorativo. Lecce Città Wireless, è infrastruttura ma anche servizi offerti attraverso strumenti innovativi, grazie all’app 2.0.” .

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment