50 anni di International Tourfilm

Lecce. Da oggi al 23 giugno a Lecce il festival di film e documentari internazionali. Una targa speciale per il presidente Conte

LECCE – L’International Tourfilm Festival di Lecce, ormai sede permanente dell’evento, celebra quest’anno da oggi al 23 giugno i 50 anni dalla sua fondazione. Per l’occasione è in programma una speciale edizione che prevede la partecipazione di personalità di spicco italiane e straniere con un ricco carnet di film/documentari in concorso. Teatro di varie manifestazioni collaterali sarà l’Hotel President del Gruppo Vestas Hotels & Resorts. Il presidente onorario e fondatore del Festival, Antonio Conte, ha confermato che per i cinquant'anni del Festival Internazionale del Film Turistico interverranno anche Gorana Zlatkovic, ministro per il Commercio e Turismo della Bosnia Herzegovina, e il sindaco di Sarajevo Alija Behmen. A loro si affiancherà anche una delegazione della Camera per il Commercio Estero con una ventina di operatori del turismo, del commercio e dell'industria e dell'artigianato guidata dal presidente Bruno Bojicic, che incontreranno i loro colleghi salentini per un proficuo scambio di idee e proposte. Antonio Conte riceverà a Lecce una targa speciale dell’Annuario del Cinema Italiano & Audiovisivi per i 50 anni del “suo” Festival e per gli oltre 60 anni di giornalismo. Conte è anche presidente della FEST – Federazione Europea della Stampa Turistica e Direttore di Teleturismo.it, ed ha organizzato importanti festival e manifestazioni per la promozione del Turismo.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment