Idv perde iscritti. D’Agata: ‘Notizia falsa’

Lecce. Il coordinatore provinciale del partito smentisce la notizia diffusa nelle scorse ore e rivela di nuove importanti adesioni

LECCE – La notizia secondo cui con il consigliere regionale Aurelio Gianfreda sarebbero fuoriusciti dall’Italia dei valori anche alcuni circoli ed eletti sarebbe infondata e gonfiata ad arte. Il coordinatore provinciale di Idv Francesco D’Agata smentisce le notizie delle ultime ore ed anzi dichiara che proprio in questi giorni è stato dato nuovo slancio alla campagna delle adesioni nei circoli già costituiti e in fase di costituzione “che sta raggiungendo livelli mai raggiunti prima” ed anzi si registrerebbero da Leuca al Nord Salento, importanti adesioni di figure autorevoli della società civile e del mondo politico “che – dice D’Agata – vanno ad infoltire le fila di un partito che negli ultimi anni ha assunto un ruolo fondamentale ed autorevole nel panorama del centrosinistra provinciale”. “Tutta l’organizzazione del partito dal sottoscritto coordinatore provinciale al capogruppo Gianfranco Coppola in provincia, a tutti i membri del coordinamento, gli eletti, i referenti dei circoli, i militanti e gli iscritti – aggiunge D’Agata -, è continuamente e senza alcuna remora impegnata al radicamento di IDV, quale unica forza credibile nel panorama partitico nazionale, tanto più in questo momento in cui è stata fatta chiarezza sul ruolo degli eletti in consiglio regionale”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!