La 'Regina' a Michelle Obama. Domani la ‘consegna’ ufficiale

Lecce. La cerimonia di firma del documento si terrà alle 18 presso il “Costa” di Lecce nell’ambito del “Festival della Dieta Med-Italiana”

LECCE – La donazione ufficiale si terrà alle 18 di domani: a quell’ora avverrà la “consegna” dell’ultramillenario albero d’ulivo salentino chiamato “La Regina” alla First Lady degli Stati Uniti Michelle Obama. La cerimonia con la firma del documento di assegnazione onoraria alla moglie del presidente americano si svolgerà nella Sala Dante dell’Istituto Costa a Lecce, nell’ambito del “Festival della Dieta Med-Italiana”. Interverranno il presidente della Provincia di Lecce Antonio Gabellone e l’assessore provinciale all’Agricoltura e al Turismo Francesco Pacella, insieme a coloro che hanno sposato l’idea e hanno dato il loro contributo per metterla in pratica, vale a dire Ines Maria Antonucci, proprietaria del terreno che ospita la maestosa pianta, l’Istituto Tecnico “Costa” di Lecce, promotore del progetto “Dieta Med-Italiana”, la Camera di commercio, la Coldiretti di Lecce e la Cooperativa Sant’Anna di Vernole, azienda produttrice dell’olio ricavato dall’albero. L’idea di assegnare lo storico albero d’ulivo proprio alla moglie del presidente Usa è nata dalla considerazione del suo impegno per promuovere uno stile di vita più sano, basato sui concetti fondamentali della dieta mediterranea, anche nelle famiglie americane e, in particolare, per i bambini, sempre più a rischio obesità. Oltre all’aspetto simbolico dell’assegnazione, anche tutto l’olio extravergine d’oliva che l’albero produrrà sarà inviato in dono alla Casa Bianca. “La Regina” può arrivare a produrre fino a 6 quintali di olive, capaci di trasformarsi in un massimo di 100 kg di olio extravergine d’oliva. Nei giorni scorsi il presidente Antonio Gabellone, insieme all’assessore provinciale all’Agricoltura Francesco Pacella, ha inviato direttamente alla First Lady Michelle Obama, e per conoscenza, all’ambasciatore Usa in Italia David Thorne, una comunicazione ufficiale relativa al prestigioso riconoscimento. Il presidente Antonio Gabellone, inoltre, con la stessa nota, ha invitato la First Lady a venire nel Salento in autunno “per assistere in prima persona alla raccolta, da parte di giovani studenti italiani, delle olive prodotte dal “Suo” albero e alla successiva spremitura e produzione di olio extravergine di oliva della migliore qualità”. “La Regina” è un’imponente pianta ultramillenaria, con una età stimata in 1400 anni. Si trova in agro di Vernole e si può individuare tramite la mappa di Google con le coordinate: 40.33.17.80N – 18.26.85.90E. Nelle sue vicinanze ci sono altri ulivi altrettanto importanti, conosciuti come “Il Re” e “Il Faraone”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!