Cocaina e 6mila euro sotto il letto. In arresto 20enne

Lequile. I carabinieri hanno seguito il via vai di giovani e sono arrivati a casa di Marco Alfredo Capone, cogliendolo in flagrante

LEQUILE – In casa sua i carabinieri hanno trovato circa 40 grammi di cocaina ed altri 4 grammi di marijuana, oltre ad un bilancino di precisione, nastro isolante e la somma di 5.680 euro suddivisa in banconote di diverso taglio. A quel punto i sospetti hanno trovato piena conferma e Marco Alfredo Capone, 20enne del posto, incensurato, è stato arrestato.

Marco Alfredo Capone

Marco Alfredo Capone I militari lo tenevano d’occhio già da tempo, per via del continuo via vai di giovani dalla sua abitazione. E così stamattina, proprio seguendo i movimento di due giovani assuntori copertinesi, hanno deciso di fare irruzione nell’appartamento cogliendo il 20enne in flagrante. Tutto il materiale rinvenuto e sequestrato era nascosto in un marsupio occultato sotto il letto. Dopo le formalità di rito presso il Comando della Compagnia di Gallipoli, il giovane è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce, così come disposto dal pm di turno.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!