Stupefacenti. Dai domiciliari al carcere

Ortelle. I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione nei confronti di un 44enne che dovrà scontare una pena per fatti risalenti al 2007

ORTELLE – Si trovava già ai domiciliari ma ieri pomeriggio i carabinieri di Poggiardo l’hanno prelevato per condurlo in carcere. Si tratta di Luigi Rizzo, 44enne del posto, nei confronti del quale è stato emesso un ordine carcerazione da parte della Procura della Repubblica di Lecce, per condanna residua alla pena di un anno, cinque mesi e 29 giorni di reclusione per reati in materia di stupefacenti, commessi in Lecce e provincia nel 2007. Rizzo è stato associato alla Casa Circondariale di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!