Consorzi di bonifica. Il Pd: ‘Si analizzino le tariffe’

Lecce. Il gruppo provinciale del Partito democratico ha dichiarato il suo parere positivo all’ordine del giorno sul tema che sarà discusso in Consiglio

LECCE – La recente approvazione dei Piani di classifica degli immobili, predisposti dai Consorzi di Bonifica “Ugento Li Foggi” ed “Arneo”, sta generando rabbia e contestazioni tra i cittadini interessati da un tributo reintrodotto dopo sette anni. Il gruppo consiliare provinciale del Pd ha dichiarato di condividere in pieno il grido d’allarme di tutti coloro che si vedono costretti a corrispondere delle somme per servizi dei quali non si percepirebbero i benefici. Così, dopo aver discusso di questo argomento nel corso della Commissione consiliare competente riunitasi ieri congiuntamente con l’Assemblea dei sindaci, hanno dichiarato che esprimeranno il loro voto favorevole all’ordine del giorno che verrà discusso al Consiglio provinciale del 25 maggio. Con quell’ordine del giorno verrà chiesto ai Consorzi di Bonifica di interrompere i termini di prescrizione all’approvazione dei Piani in questione e di avviare un attento riesame del rispettivi Piani di Classifica adottati, con il coinvolgimento di tutti i portatori di interesse generale presenti sui territori implicati.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!