Colitti jr, assolto anche in Appello

 

Ugento. Confermata in Appello la sentenza di primo grado. I legali: “Alla fine di questa storia, qualcuno dovrà pagare per aver distrutto una famiglia”

UGENTO – E’ stato assolto anche in Appello Vittorio Colitti jr, accusato assieme al nonno suo omonimo dell’omicidio del consigliere comunale e provinciale dell’Italia dei valori Peppino Basile. Il giovane era già stato assolto in primo grado per non aver commesso il fatto. La nuova sentenza è arrivata poco fa, dopo una Camera di consiglio lampo. Si chiude qui la brutta avventura giudiziaria per il giovane ugentino che, a meno che la Procura non proponga un ricorso per Cassazione, da oggi finalmente tornare alla sua vita di sempre. Molto soddisfatti i legali difensori Francesca Conte e Roberto Bray. “Eravamo molto sereni perché la sentenza di primo grado era inattaccabile, ma comunque molto tesi, com’è ovvio, quando si ha, affidata, la vita delle persone. Del resto, facevamo affidamento sulla saggezza di questo collegio giudicante ed abbiamo avuto ragione”. “Ci auguriamo – ha aggiunto l’avvocata Conte – che la Procura abbia il buon gusto di non procedere oltre e di lasciare questo giovane alla serenità che merita. Quando tutta questa storia sarà stata finalmente chiarita, qualcuno dovrà pagare per aver distrutto una famiglia con una tesi accusatoria priva di senso”. E’ ancora in corso davanti ai giudici di primo grado, invece, il processo a carico del nonno Vittorio Colitti.

Articoli correlati: Omicidio Basile: chiesti 15 anni per Colitti jr (18 aprile 2012);  Colitti jr, no a nuove prove a processo (7 marzo 2012); Colitti jr, al via il processo d’appello (7 marzo 2012); Colitti senior. Ascoltati i primi testi (18 ottobre 2011); Omicidio Basile. Scarcerato Colitti senior (13 ottobre 2011);  Processo Basile. Colitti senior davanti ai giudici (6 ottobre 2011); Omicido Basile: Colitti junior di nuovo in aula a marzo (24 agosto 2011); Omicidio Basile. Tre anni di indagini. Nessuna certezza (15 giugno 2011); Un rinnovato appello a fare giustizia (15 giugno 2011); Impossibile dimenticare (15 giugno 2011); Omicidio Basile: la Procura propone appello per Colitti jr (25 maggio 2011); Processo Colitti: accolta istanza di ricusazione del giudice (9 maggio 2011); Colitti senior davanti ai giudici. Udienza rinviata (5 maggio 2011);  Colitti jr, depositate le motivazioni. ‘La baby testimone è inattendibile’ (29 marzo 2011);  Omicidio Basile. Colitti senior rinviato a giudizio (18 febbrio 2011); Omicidio Basile. Fissata l’udienza per Colitti senior (28 gennaio 2011); Processo Basile. Il Riesame conferma la custodia cautelare per Colitti senior (15 genaio 2011); Omicidio Basile. Colitti senior torna a casa (12 gennaio 2011); Omicidio Basile: la famiglia Colitti querela il sindaco Ozza (5 gennaio 2011); Omicidio Basile: Colitti senior incompatibile con il carcere (4 gennaio 2011); Colitti jr: ‘dire la verità e credere nella giustizia’ (29 dicembre 2010); Vittorio Colitti jr: assolto per non aver commesso il fatto (28 dicembre 2010); Colitti jr: sentenza attesa per le 23 (27 dicembre 2010); Processo Basile: torna in carcere Colitti senior (22 dicembre 2010)

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!