Tennistavolo. Utopia Vernole, chiusura con soddisfazione

Pisignano. Il Vernole ripartirà l’anno prossimo alla sere C2. Il De Vittorio Gallipoli invece si prepara ad affrontare la C2 già da ora

Di Riccardo Longo PISIGNANO – Ultima giornata di campionato disputata fra due team che già hanno ampiamente raggiunto i loro obiettivi. Quest’annata per il tennistavolo di serie D1 è risultata essere abbastanza tranquilla, con numerosi verdetti definiti già con largo anticipo. Si gioca a Pisignano, presso il campo gara di Via Materdomini, da un lato del tavolo si presenta nella veste di squadra di casa Utopia Sport Vernole, mentre dall’altra sponda è presente il De Vittorio Gallipoli, formazione che in questo campionato ha già confermato il primo posto. La formazione di casa, che già da tempo ha raggiunto l’obbiettivo salvezza, scende in campo con Andrea turco, Paolo Congedo e Carlo Pinto, quest’ultimo al suo esordio in serie D1. Ed è proprio Pinto a scendere in campo per primo contro Gianluigi De Vittorio. Inizialmente l’atleta di Pisignano riesce ad approfittare del gioco falloso dell’avversario chiudendo il primo set 11 – 3 a suo favore, ma nonostante De Vittorio risulti essere abbastanza spento sul rovescio, recupera completamente entrando in partita chiudendo 3 – 1. Utopia Vernole agguanta il pareggio grazie alla vittoria per 3 – 1 di Paolo Congedo su Vallebona, unica vittoria della giornata per l’atleta di Vernole che cade contro Massimo De Vittorio e Gianluigi De Vittorio. Massimo De Vittorio che complessivamente, nel corso del campionato, ha perso solamente due incontri : quello di oggi contro Andrea Turco (l’atleta di casa recupera con una brillante prestazione da 0 – 2 a 3 – 2) e un altro durante l’ultima giornata di andata, sempre contro Utopia Vernole, ma all’epoca con un bottino ottenuto da Stefano Melli. L’incontro si è chiuso 5 – 4 a favore della formazione ospite, risultato ottenuto dopo la vittoria di Vallebona per 3 – 1 su Carlo Pinto. Utopia Vernole archivia quindi questo campionato con soddisfazione, convinti che il prossimo anno, continuando a mantenere alti i livelli degli allenamenti e lavorando sempre di più, si possano raggiungere risultati migliori e magari puntando alla sere C2. Il De Vittorio Gallipoli invece si prepara ad affrontare già da ora la serie C2.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!