Amministrative leccesi. I più bravi delle liste

Lecce. Ecco i candidati più votati di ogni lista. Un vero fiume di voti per Messuti e Monosi

LECCE – Da una parte i vincitori, dall’altra i vinti. Al primo turno. Sono state delle Amministrative inaspettate. La vittoria di Paolo Perrone sulla sua diretta avversaria Loredana Capone non si aspettava così dirompente. Il distacco tra i due è parso subito netto ed altrettanto nettamente ha preso piede la consapevolezza che qualcosa che non va c’è, nel centrosinistra, e va rivisto prima che sia tardi. La parola più pronunciata, ieri, durante lo spoglio, ed anche prima, in campagna elettorale, è stata “antipolitica”, per via della presenza dei “grillini” ed anche per via del successo riscosso. In molti hanno detto che ha vinto l’antipolitica, il disimpegno. Ma non è poi così vero. Una vittoria con il 64,2% dei voti non è vittoria dell’antipolitica. Perché i cittadini una scelta l’hanno fatto ed è anche più che chiara. Ecco, al di là di chi è risultato vincitore e di chi siederà in Consiglio, i più votati di ogni lista. Molto bene ha fatto, seppure nello schieramento che ha avuto la peggio, Carlo Salvemini, nella lista “Lecce bene comune”. Un vero fiume di voti per Gaetano Messuti: 1104 cittadini hanno votato per lui; di poco sotto, Attilio Monosi con 1030 preferenze. Liste Di Pietro – Italia dei valori Sabrina Sansonetti 362 voti (40,86%) Lecce democratica Gabriella Rizzo 117 voti (10,15%) Lecce bene comune con Carlo Salvemini Carlo Salvemini 939 voti (39,65%) Pd Sergio Signore 834 voti (17,87%) Partito socialista Psi Walter Marangio 156 voti (35,06%) Loredana per Lecce Paola Leucci 217 voti (10,86%) Valori e sviluppo per Lecce Gabriele Margiotta 62 voti (45,26%) Udc Guido Gustapane 270 voti (13,11%) Uniti per Lecce Moderati e popolari Alleanza di centro Pionati Adc Paolo De Santis 102 voti (35,54%) Movimento cinque stelle Giovanni Barba 61 voti (16,14%) Per Lecce città d’arte Antonio Maruccio 25 voti (24,51%) Grande Lecce Luca Pasqualini 725 voti (16,5%) Regione Salento Alfredo Pagliaro 403 voti (22,92%) Io Sud Luciano Battista 754 voti (28,52%) La Puglia prima di tutto Rocco Ciardo 403 voti (11,36%) Futuro e Libertà Alessandro Delli Noci 705 voti (26,7%) Pdl Gaetano Messuti 1104 (7,76%) Attilio Monosi 1030 voti (7,24%) Damiano D’Autilia 988 voti (6,95%) Lecce città del mondo Andrea Guido 1090 (20%) Verso Lecce Giuseppe Leone 39 voti (20%) Alternativa comunista Albino Mello 6 voti (35,29%)

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Leave a Comment