Stefano: ‘In caso di ballottaggio, nessun apparentamento’

Casarano. Il candidato del Pdl ha il 45% delle preferenze; probabile il ballottaggio contro De Marco

CASARANO – In un eventuale (e probabile) ballottaggio con Attilio De Marco non si apparenterà con nessuno e correrà da solo, come ha fatto finora. Lo ha dichiarato Gianni Stefano, candidato sindaco del Pdl a Casarano, nettamente in vantaggio rispetto agli altri candidati. In particolare, Stefano ha raggiunto finora il 45% dei voti, mentre De Marco il 19%. “Non ci apparenteremo con gli altri ed i particolar modo con chi ha sostenuto fino alla fine la vecchia Amministrazione”, ha detto Stefano con chiaro riferimento a Francesca Fersino, vicesindaca ai tempi di De Masi.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!