550 kg di marijuana sugli scogli. Arrestati due albanesi

Gagliano del Capo. Il ritrovamento è avvenuto all’alba di domenica. Indagini coordinate dalla Dda

GAGLIANO DEL CAPO – 550 kg di marijuana abbandonati sulle coste salentine all’alba di domenica scorsa. Il ritrovamento, ad opera dei carabinieri di Tricase e della Guardia di finanza, in seguito ad una segnalazione anonima, è avvenuto in località Ciolo, nel territorio di Gagliano del Capo. Due i fermi scattati nella tarda serata di ieri: si tratta di due cittadini albanesi, ritenuti gli scafisti autori del “traffico”, Krenar Dulellari e Renato Hoxhaj, entrambi 45enni. L'accusa nei loro confronti è di traffico internazionale di stupefacenti; nelle prossime ore il magistato potrebbe convalidare l’arresto, anche se per Hoxhaj è già scattato in quanto in passato aveva già ricevuto un provvedimento di espulsione dal territorio italiano. Le indagini sono partite proprio dai luoghi del ritrovamento; i militari sono stati subito convinti che i responsabili non si sarebbero potuti allontanare troppo da lì. Le indagini sono coordinate dalla Dda di Lecce.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!