Sviluppo del territorio. Confindustria incontra Gabellone

Lecce. Verranno affrontati i problemi della compatibilità fra l’esigenza di interventi infrastrutturali e la necessità di salvaguardare il patrimonio ambientale

LECCE – Riprende il ciclo di appuntamenti promossi da Confindustria Lecce con le Istituzioni territoriali per parlare di “responsabilità sociale ed economica delle imprese”. Oggi alle ore 17.00 presso la sede sociale, gli imprenditori di Confindustria Lecce si confronteranno con il presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone sul tema dello sviluppo del territorio. In particolare, verranno affrontati gli aspetti e i problemi della compatibilità fra l’esigenza di interventi massicci di carattere infrastrutturale e la necessità di salvaguardare e tutelare il patrimonio ambientale, storico e artistico del territorio. “Viviamo – ha affermato il presidente di Confindustria Lecce Piernicola Leone de Castris – in un Salento meraviglioso sia dal punto di vista naturale che artistico e culturale. Una terra allo stesso tempo ricca di imprese che necessitano però di infrastrutture materiali ed immateriali a sostegno della loro attività, per facilitare gli investimenti e la competitività. Occorre, quindi, di concerto con le Istituzioni, puntare a creare un circolo virtuoso capace contestualmente di valorizzare le tipicità e peculiarità salentine e di promuovere il territorio intero come un sistema proattivo a supporto dell’attività d’impresa”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!