Festa della donna. La Regione ci vede rosa

Bari. Due giorni per riflettere sugli interventi per la parità e la conciliazione vita-lavoro. Oggi alle 11, la presentazione della legge “Mai più senza 50 e 50”

BARI – Obiettivo è dare concretezza alla Festa della donna. In occasione della ricorrenza internazionale dedicata alla donna, l'assessorato al Welfare della Regione Puglia e la consigliera regionale di Parità hanno organizzato “Vedo rosa”, una due giorni, oggi e domani, dedicata alle politiche e agli interventi per la parità e la conciliazione vita lavoro, un evento variegato fra mostre, seminari, concerti, in collaborazione anche con le associazioni femminili pugliesi, dentro il Palazzo delle Poste e fuori, nella Piazza Cesare Battisti, a Bari. Stamattina alle ore 11.00 il Comitato promotore presenterà la legge elettorale regionale di iniziativa popolare “Mai più senza 50 e 50” (e doppia preferenza). Il presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, pur essendo all’estero, sarà presente all’evento con un video-messaggio, proiettato all’interno della sala conferenze del Palazzo delle Poste di Bari. Dalle 15.30 alle 18.00, si terrà invece un seminario su “La parità in Puglia. Risultati delle politiche regionali e iniziative i progress”. Interverranno Anna Maria Candela, Tiziana Corti, Serenella Molendini e Claudia Sunna. Dopo gli interventi programmati e le testimonianze di good practice, chiuderà i lavori l’assessora al Welfare, Elena Gentile. Domani a partire dalle ore 11.00, tavolo di concertazione sulle Linee Guida per l’applicazione del marchio regionale di genere e la responsabilità sociale di impresa.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!