Pesistica. Ottimi risultati per i salentini

Copertino. Due argenti e tre bronzi per gli atleti leccesi in gara

COPERTINO – Bilancio più che positivo per i salentini in gara ai Campionati Italiani Juniores di pesistica che si sono svolti sabato e domenica scorsi nel Palazzetto dello Sport dell’Istituto “Bachelet” di Copertino. La prestigiosa competizione, organizzata dalla locale società “Body’s Training”, patrocinata da Regione Puglia, Provincia di Lecce, città di Copertino, Coni regionale e Coni provinciale, ha visto la partecipazione di 120 atleti, di cui 64 nella sezione maschile e 56 nella femminile. Tra loro hanno brillato quattro salentini, capaci di portare a casa tre medaglie di bronzo ed una d’argento. In particolare, sono saliti sul podio: • Anna Chiara Cataldo (cat. 75 kg), che si è classificata al 2° posto con un totale olimpico di 123kg, frutto dei 58kg di strappo e dei 65kg di slancio; • Francesca Spina (cat. +75 kg), terza con un totale di 132kg (57kg di strappo e 75kg di slancio); • Andrea Sederino (cat. 77 kg), 3° con un totale di 250kg (110 di strappo e 140 di slancio); • Mirko Cesari (cat. 85 kg), 3° con un totale di 233kg (100kg di strappo e 133kg slancio). Quest’ultimo atleta è tesserato per l’ASD “Pesistica Salentina” di Aradeo, mentre gli altri tre per la “Body’s Training” di Copertino. Oltre a queste due società, che si sono presentate rispettivamente con cinque ed otto atleti, a difendere i colori del Salento c’era anche la sezione di Monteroni dell’Accademia Atletica Veneziano. Di seguito i risultati di tutti i salentini in gara. Per la Body’s Training: • Marco Greco (cat. 56 kg), 7° con 165kg (75kg strappo, 90kg slancio); • Gianluca Cordella (cat. 77 kg), 4° con 246kg (110 strappo, 136 slancio); • Stefano Calabrese (cat. 94 kg), 4° con 115kg (100 strappo, 115 slancio); • Samuele Alemanno (cat. 105 kg), 5° con 180kg (80 strappo, 100kg slancio); • Federica Cimino (cat. 58 kg), 7^ con 101kg (45 strappo, 56 slancio). In virtù di questi risultati, la Body’s Training del tecnico Francesco Alemanno si è piazzata al secondo posto nella classifica italiana di società, settore femminile. Per la “Pesistica Salentina” di Aradeo: • Stefano Gabrieli (cat. +105 kg), 4° con 240kg (105kg strappo, 135kg slancio); • Ilaria Piccinno (cat. 53 kg), 5^ con 108kg (48kg strappo, 60kg slancio); • Marilisa Carlino (cat. 53 kg), 7^ con 98kg (43kg strappo, 55kg slancio); • Martina Manta (cat. 58 kg), 5^ con 104kg (44kg strappo, 60kg slancio). Per l’Accademia Atletica Veneziano, sezione di Monteroni: • Greta D'Ambrosio (cat. 48 kg), 7^ con 78kg (35kg strappo, 43kg slancio); • Francesca Torsello (cat. 48 kg), 8^ con 70kg (30kg strappo, 40kg slancio).

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!