Fm Salento. Alla ricerca del pomodoro vero

LA STORIA DELLA DOMENICA. Lecce. Gusto genuino e comunicazione. Ma anche l’offerta settimanale, tramite newsletter, di un paniere di prodotti

LECCE – Riuscite a ricordare il sapore di un pomodoro? Non quello, un po’ sciapito, del pomodoro che si acquista al supermercato. Ma il gusto vero di un pomodoro colto dal campo, coltivato con l’amore di un tempo, come se fosse un figlio, nutrito, osservato, atteso? Sembra strano, ma molte volte è difficile averne memoria. Eppure basta morderlo per ritornare indietro con la memoria e ricordare scene e momenti genuini di altri tempi. Il pane abbrustolito al fuoco, un po’ d’olio e poi l’esplosione del gusto di un vero pomodoro. Genuino come quei ricordi. Non è acqua passata. I prodotti autentici dal sapore vero ci sono ancora. Basta cercarli. “Fm Salento” è una società cooperativa agricola che basa la propria attività sulla qualità dei prodotti agricoli e sulla comunicazione, promuovendo l'incontro diretto tra impresa agricola e consumatore finale. Il primo passo è abdicare alla grande distribuzione e scegliere il piccolo. Il secondo è ritrovare i sapori dimenticati. E, con i sapori, anche i valori nutrizionali di ogni prodotto. In tal modo è possibile conoscere da vicino le aziende produttrici e scegliere prodotti genuini, salubri e saporiti e, quindi, conoscere tutta la storia del singolo prodotto, da quando era un seme piantato nel terreno. // Basic o family; le due misure di paniere settimanale “Fm Salento” promuove l'iniziativa “Paniere Settimanale“, che consiste nella possibilità di scegliere prodotti ortofrutticoli sani e genuini, coltivati esclusivamente in aziende agricole salentine, molte delle quali, seguite direttamente dallo staff tecnico di fmSalento. Ogni prodotto proposto rispetta le regola delle 3 W, ovvero ha, certificati, produttore (Who), prodotto (What), luogo di produzione (Where). Ogni settimana in base a quanto disponibile in campagna, Fs Salento propone un “paniere base”, che può essere personalizzato aggiungendo il quantitativo desiderato dei prodotti disponibili. Ogni paniere base è proposto in due versioni a seconda delle quantità di prodotti. Il paniere basic è adatto per due persone e contiene mediamente 4/6 kg di ortaggi e frutta. Il paniere family, pensato per un nucleo di quattro persone, contiene circa 7/9 kg. La composizione del paniere viene comunicata attraverso una newsletter settimanale, entro il giovedì di ogni settimana. In alcuni casi, per venire incontro a persone anziane o che non hanno proprio dimestichezza con internet, la “proposta” viene effettuata telefonicamente. Se il paniere proposto è di gradimento può essere prenotato entro le 13 del lunedì successivo e poi verrà recapitato direttamente a casa il mercoledì pomeriggio successivo. Per acquistare il paniere è possibile aderire al Gas (Gruppo di acquisto solidale) o essere clienti diretti della cooperativa. Aderire all'iniziativa non obbliga a prenotare il paniere ogni settimana. Per avere maggior informazioni o per acquistare direttamente i prodotti di Fm Salento, potete recarvi a Lecce, in viale Lo Re 11, tutto l’anno dal lunedì al sabato, o ad Otranto in piazza Castello 17 tutti i giorni nei mesi estivi da maggio a settembre.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!