Ecco L’Elisir. Con le scenografie dell’Accademia

Lecce. Grande lavoro degli studenti sotto le direttive della prof Dora De Siati

LECCE – L'operazione voluta dalla provincia, che ha fatto dialogare sul territorio le varie istituzioni, la Fondazione ICO, il Conservatorio, l'Accademia di Belle Arti, è una delle direttive impartite direttamente dal MIUR, in previsione dei costituendi Poli delle Arti nel territorio dove insistono Conservatori, Accademie, ISIA, Facoltà umanistiche, e Architettura. Le scenografie dell'opera sono state ideate, progettate, e realizzate interamente sotto direttive della professoressa Maria Salvatora De Siati in arte Dora De Siati. Scenografa e poi docente del corso di Laurea in Scenografia. Gli allievi che hanno completato questo lavoro (durato circa due mesi) sono le eccellenze della cattedra di scenografia ABA di Lecce. Grafici-visual designer, Gianmarco Serra, Mattia Di Miscia, Roberto Rotella. Progetto, scultura e pittura e realizzazione: Martina Lobascio, Sashia Piccolo, Valentina Delfino, Vincenzo Cannone, Annapaola Turco, Camilla Solombrino, Cristian Giangreco, Gianvincenzo Piro, Luca Potenza, Sara Albertar, Sara Coletta, Silvia Menduni.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati