Tutt'a un tratto

Ancora un “coccodrillo” e poi basta

Quando morì il poeta Salvatore Toma, qualcuno ne attribuì le cause all'eccesso di alcol. Maria Corti, nell'introduzione al “Canzoniere della morte”, rivendicò “l'aristocrazia intellettuale di una scelta”, il suicidio, basandosi sull'analisi del testo poetico. Su Whitney Houston è ancora in corso l'esame autoptico. Lei non era una poetessa. Aveva dato voce (e che voce!) a canzoni che non piacerebbero se non fossero banali e non ripetessero il ridicolo frasario dell'amore, che solo le persone veramente ridicole (per citare un grande poeta) non hanno mai praticato. Ti amerò per sempre… Stasera voglio ballare con qualcuno che mi ama… Non abbiamo avuto quasi tutto proprio quando l'amore era tutto ciò che avevamo da dare?… Nella recente notte dei Grammys una nuova stella, Adele, è stata incoronata per parole assai simili: potevamo avere tutto, lasciandoci rotolare fino in fondo. Stavolta è rotolata giù Whitney, tutt'a un tratto. Nella sua lingua si dice “All at once”. Tutt'a un tratto mi accorgo che non tornerai più. Tutt'a un tratto ho cominciato a contare le lacrime e sono almeno un milione. Tutt'a un tratto mi ritrovo alla deriva in un mare deserto… Tutt'a un tratto le è bastata una vasca da bagno.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!