Gli fanno la multa e si scaglia contro i carabinieri. Domiciliari

Nardò. Donato Piero Pano era già noto alle forze dell’ordine

NARDO’ – I carabinieri l’hanno fermato attorno alle 13 di ieri per un normale controllo stradale. E quando gli hanno contestato di non aver allacciato la cintura di sicurezza, lui è andato su tutte le furie ed ha iniziato ad inveire contro i militari, urlando frasi minacciose e bestemmiando. Infine, ha anche spinto uno di loro per evitare che comminassero la multa. Così i carabinieri, che già conoscevano Donato Piero Pano, 29enne neretino, dopo aver contattato il magistrato di turno, l’hanno condotto a casa in regime di arresti domiciliari.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati