Protocollo Itaca: riconoscimento al Gruppo Foresta

Il Gruppo Foresta Costruzioni, ottiene il prestigioso riconoscimento per aver superato il livello 3 di sostenibilità regolamentato dal Protocollo ITACA Puglia

La notizia dell’importante riconoscimento dell’Assessorato all’Urbanistica della Regione Puglia al Gruppo Foresta Costruzioni, giovane e brillante team di architetti leccesi, per aver superato il livello 3 di sostenibilità regolamentato dal Protocollo ITACA Puglia e disciplinato in base alle norme per l’abitare sostenibile dalla l.reg. 13/08, per la realizzazione dell’edificio “Casa a ballatoio”, sito nel capoluogo salentino in Via Bernardino Bonifacio, è motivo di grande orgoglio anche per l’Osservatorio Teknè che, da anni, si impegna sul territorio a tutela della contestualizzazione urbanistica nelle nostre città. Sin dalla sua nascita l’Osservatorio si è occupato di contestualizzazione estetica delle opere pubbliche, ma non v’è ombra di dubbio che aver seminato su questo terreno abbia fatto germogliare semi importanti anche nel settore privato. L’opera del Gruppo Foresta sembra, infatti, trasportare nell’edilizia privata la sensibilità estetica che deve essere alla base di ogni progetto architettonico pubblico e di arte urbana e sulla quale Teknè svolge azione di monitoraggio da oltre sette anni. Allo Studio Foresta giungano le più sentite felicitazioni nella certezza che tali iniziative possano divenire un faro per tante altre azioni progettuali utili a migliorare la fruibilità degli spazi nelle nostre città, regalando standard estetici elevati che accrescono la qualità della vita e migliorano l’apporto di ogni cittadino al contesto sociale. Luigi Mazzei Direttore Osservatorio Teknè

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!