O sole mio… ci vediamo su internet

LA STORIA DELLA DOMENICA. Monteroni. E’ on line Solarbook.it, un “solar network” che permette di controllare costantemente il proprio impianto fotovoltaico

MONTERONI – La domanda è rivolta a tutti i proprietari e agli installatori di impianti fotovoltaici: vi piacerebbe avere sempre sotto controllo la vostra “creazione proprio come si fa in una navigazione su Facebook? Bene, fatevi avanti. Oggi è possibile monitorare e confrontare la produzione del proprio impianto fotovoltaico rispetto ad altri impianti sul territorio nazionale e magari divertirsi pure. Basta un click. E l’iscrizione, veloce e gratuita, al “solar network” Solarbook.it, un portale che “ragiona” in logica Facebook, il più noto dei social network, e che permette di aggregare proprietari di impianti ed installatori. L’idea è venuta in mente a due giovani fratelli di Monteroni da diversi anni nel settore delle rinnovabili, Simone Tarantini, 34 anni, ingegnere elettronico e web developer, e Andrea Tarantini, 36 anni, imprenditore.

solarbook.it

Il portale progettato è diviso in tre grossi blocchi. Il primo, dedicato alla memorizzazione dei dati di produzione e tecnici dell’impianto fotovoltaico. Una volta inseriti (vanno poi aggiornati costantemente come in un social network), il proprietario può effettuare analisi tecniche ed economiche sul suo funzionamento. Le informazioni richieste si possono inserire o direttamente dal portale via internet o tramite l’invio di sms preconfigurati o ancora tramite sistemi di telemonitoraggio elettronico a distanza (Adsl/Gprs). Il secondo blocco è dedicato al confronto dell’andamento tecnico-economico dell’impianto rispetto ad altri impianti, su territorio nazionale (purché iscritti al portale), rispetto alla produzione media nella provincia di riferimento e ai dati di radiazione solare media misurati dall’Enea (Ente nazionale energia alternativa) negli ultimi dieci anni. Il terzo blocco è dedicato agli installatori che possono associare gli impianti installati al proprio profilo, potendoli così controllare a distanza. Anche la logica di diffusione è quella di Facebook, con la possibilità di “invitare un amico”. In Solarbook è inoltre presente un forum dedicato alle discussioni degli iscritti. Importante la sezione “servizi” in cui viene segnalata la presenza, sul territorio di interesse per il proprietario dell’impianto, di nuovi servizi dedicati alla manutenzione/gestione dell’impianto fotovoltaico. Il portale è stato lanciato pochi giorni fa e ha già riscontrato un forte interesse da parte di installatori e operatori del settore. Anche molti utenti privati hanno caricato i propri dati, accedendo ai servizi garantiti da Solarbook e contribuendo a creare la community dei produttori di energia elettrica solare.

solarbook.it

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!