Amministrative. Rizzello ha detto sì

Casarano. Il coordinatore provinciale di “Io Amo l’Italia” ha confermato la sua candidatura alla carica di sindaco

CASARANO – Fernando Rizzello, 25 anni, studente universitario, è il candidato alla carica di sindaco della coalizione formata dai movimenti “Io Amo l’Italia” e “Aria Nuova”. Rizzello, attuale coordinatore provinciale di “Io Amo l’Italia”, ha sciolto la riserva domenica scorsa nel corso dell’inaugurazione della nuova sede del movimento situata in via Canova 57. E’ il secondo concorrente alla carica più importante in vista delle Amministrative 2012, dopo l’annuncio di Francesca Fersino (“Liberacittà”), ma è soprattutto il più giovane candidato alla carica di sindaco da quando vige il sistema dell’elezione diretta del primo cittadino. “Rizzello ha spiegato le motivazioni che lo hanno spinto ad accettare la candidatura – si legge in una nota – e ha ringraziato per gli attestati di stima ricevuti in questi giorni. Un intervento, il suo, a ‘tutto campo’, che ha evidenziato la necessità in città di un ritorno alla normalità in tutti i settori, ha augurato buon lavoro agli altri candidati sindaco già scesi in campo e ha auspicato una campagna elettorale sgombra da veleni e basata sui contenuti”. Rizzello, nonostante la giovane età, ha già alle spalle diversi anni di politica attiva: ha militato in Alleanza Nazionale e nel movimento “Io Sud”, ricoprendo le massime cariche cittadine. Nel corso della cerimonia, il coordinatore comunale di Ali, Flavio De Giorgi, ha aperto la serata con un intervento che ha toccato i temi che vedranno impegnata la coalizione Ali-Aria Nuova nei prossimi giorni e ha sottolineato come alla base del progetto politico ci sia trasparenza e onestà. E’ intervenuto anche il portavoce di “Aria Nuova”, Andrea Marsano, che ha evidenziato come Casarano abbia bisogno di un cambiamento radicale basato sulla concretezza e sul perseguimento del bene comune e ha dichiarato la volontà della coalizione di presentare al più presto i progetti che si intenderà inserire nel programma elettorale. La sede di via Canova 57 sarà anche il quartier generale della coalizione “Ali-Aria Nuova” e del candidato sindaco. 23 novembre 2011 Amministrative 2012. Rizzello candidato CASARANO – La coalizione formata dai movimenti “Io Amo l’Italia” e “Aria Nuova”, che gravita nell’area moderata, ha individuato il proprio candidato sindaco per le elezioni amministrative del 2012 in un incontro del Comitato politico riunitosi l’altra sera. Si tratta di Fernando Rizzello, 25 anni, studente universitario. Lo hanno annunciato Flavio De Giorgi e Andrea Marsano, rispettivamente coordinatore di “Ali Casarano” e portavoce di “Aria Nuova”, che hanno ritenuto la figura di Rizzello “più adatta a catalizzare l’esigenza di cambiamento fortemente sentita dalla popolazione e incarnata dai due movimenti”. Fernando Rizzello è considerato da “Ali” e “Aria Nuova” “una figura capace, carismatica, unificante, che ha saputo nel tempo farsi apprezzare per il coraggio politico e la freschezza delle idee”. La scelta è avvenuta in modo unanime. Rizzello , tuttavia, ha accettato la candidatura con riserva. “Ringrazio tutti per la fiducia e la stima – ha dichiarato il candidato sindaco – sono convinto che all’interno di Ali e Aria Nuova ci siano diverse personalità in grado di rappresentare i due movimenti. Non sono solito scappare dalle responsabilità e amo le sfide difficili, ma ritengo giusto riservarmi alcuni giorni di riflessione insieme alla mia famiglia e ai miei amici”. “I tempi che gli organi direttivi hanno dato sono ristretti – conclude Rizzello – pertanto il nome del candidato sindaco di Ali e Aria Nuova verrà ufficializzato sicuramente in settimana”. Il massimo esponente della coalizione, nonostante la giovane età, ha un curriculum da veterano della politica. Ha cominciato nel 2006 militando in An, diventandone il responsabile prima dei giovani e poi del circolo cittadino; quindi, nel 2009, è transitato in “Io Sud”, il movimento di Adriana Poli Bortone, fino a diventare componente dell’esecutivo provinciale. Attualmente ricopre la carica di coordinatore provinciale di “Io Amo l’Italia”.

Sostieni il Tacco d’Italia!

Abbiamo bisogno dei nostri lettori per continuare a pubblicare le inchieste.

Le inchieste giornalistiche costano.
Occorre molto tempo per indagare, per crearsi una rete di fonti autorevoli, per verificare documenti e testimonianze, per scrivere e riscrivere gli articoli.
E quando si pubblica, si perdono inserzionisti invece che acquistarne e, troppo spesso, ci si deve difendere da querele temerarie e intimidazioni di ogni genere.
Per questo, cara lettrice, caro lettore, mi rivolgo a te e ti chiedo di sostenere il Tacco d’Italia!
Vogliamo continuare a offrire un’informazione indipendente che, ora più che mai, è necessaria come l’ossigeno. In questo periodo di crisi globale abbiamo infatti deciso di non retrocedere e di non sospendere la nostra attività di indagine, continuando a svolgere un servizio pubblico sicuramente scomodo ma necessario per il bene comune.

Grazie
Marilù Mastrogiovanni

SOSTIENICI ADESSO CON PAYPAL

------

O TRAMITE L'IBAN

IT43I0526204000CC0021181120

------

Oppure aderisci al nostro crowdfunding

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Info sull'autore

Avatar

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!