'Sblocchiamoli'. No al monopolio sulla conoscenza

Sternatia. Dopo un dibattito su biodiversità e saperi locali, il concerto dei Menamenamò

STERNATIA – Spezzare il monopolio delle grandi multinazionali su generi alimentari e conoscenza. La campagna internazionale “Sblocchiamoli: cibo, salute e saperi senza brevetti”, organizzata da una coalizione di Ong di cui fa parte “Ricerca e Cooperazione” progetto co-finanziato dalla Commissione Europea continua anche oggi a Sternatia. Stasera dalle 19 è previsto l’evento un dibattito aperto dal titolo “Biodiversità e saperi locali”, ricchezze di tutti in cui le attività di informazione sui temi della proprietà intellettuale e dei saperi locali saranno accompagnate da degustazioni di prodotti tipici, proiezioni di documentari e, in serata, concerto del gruppo sponganese Menamenamò alle 20.30.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!