MTB, trionfo di De Donno a Castrignano

Castrignano dei Greci. Gara di mountain bike dominata da Fabrizio De Donno in occasione del trofeo ideato per ricordare il giudice Rosario Livatino

Fabrizio De Donno si è aggiudicato il primo trofeo “MTB Città di Castrignano dei Greci”. La gara, inserita nel circuito Uisp di mountain bike e denominata Salento Cup, ha visto imporsi il “bikers” dell “Gs Ciclica” nel suggestivo scenario di Larco Pozzelle. Il vincitore della competizione ha concluso il tracciato in un’ora e cinque minuti precedendo di tre secondi Pierluigi Romano della Team Bike Nardò. Terza piazza per Giuseppe De Nuzzo del GSC Oria Bike arrivato al traguardo con appena cinque secondi di ritardo da De Donno e appena due da Romano, a dimostrazione di quanto sia stata avvincente e competitiva la manifestazione organizzata dalla Uisp. Restando in ottica della classifica assoluta, si registra il quarto posto di Vincenzo Conte e a seguire i buoni piazzamenti di Frncesco De Luca (All Blacks), Luciano Colazzo (Stadium Bikers-La Salentina) e Giuseppe Corsini (Team Bike Nardò). L’appuntamento ciclistico di Castrignano dei Greci ha assunto anche contorni sociali in occasione del toccante momento riservato al giudice Rosario Livatino. Il magistrato, figura emblematica della lotta contro la mafia, è stato ricordato a gran voce dagli alunni delle scuole della località salentina. L’ottima riuscita dell’evento di Largo Pozzelle culminerà nell’atto conclusivo di domenica 30 ottobre con il primo trofeo “Li Scorpi Cross Country” in quel di Neviano che chiuderà la “Salento Cup”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!