Ato LE2. Incarichi d'oro, trasparenza da rottamare

Lecce. 120mila euro a Garrisi in consulenze. L’Ato Le2 brava a spendere, ma non dice come

Quasi 120mila euro a Gianni Garrisi, vicesindaco di Lecce, dati con due diversi incarichi per difendere l’Ato Le2 da contenziosi intentati da aziende. Bellanova chiede trasparenza. Il sito dell’Ato Le2 è vuoto nella sezione ‘consulenze e incarichi’. Bene, non c’è che riempire anche le sezioni, ora vuote, ‘delibere Cda’, ‘regolamenti‘, ‘ubicazione impianti’, ‘aziende interessate’, per convincere i cittadini che l’Ato Le2 esiste e non è un fantasma. Ma se il servizio di raccolta rifiuti è a singhiozzo non chiamate. La pagina ‘riferimenti e contatti’, anche quella, vuota, da rottamare.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!