Capone: 'Lecce è una latrina'

Lecce. Antonio Capone, già assessore della giunta Poli, indossati gli abiti da reporter, denuncia il degrado del centro storico e della principale marina leccese

Come dare torto al rappresentante della lista civica “Per Lecce e le marine”? Le immagini non lasciano spazio ad equivoci. Il popolo della notte prende di mira le edicole del centro della città barocca per dar sfogo ai propri bisogni fisiologici. Ma come dar loro torto? Abbiamo più volte denunciato l'inesistenza dei servizi igienici in città.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!