Serre Salentine. Finanziate le prime sei aziende agricole

442mila euro per migliorare la qualità dell’ospitalità agrituristica. D'Argento: “Il Gal Serre Salentine come Agenzia di Sviluppo”

Dopo la fase di promozione e di informazione, il Gal Serre Salentine entra nel vivo della fase operativa. Con il finanziamento alle prime sei aziende agricole, per un totale di 442mila euro, diventa concreto l’impegno sul territorio dei 14 Comuni che lo compongono (Alezio, Alliste, Casarano, Collepasso, Galatone, Gallipoli, Matino, Melissano, Neviano, Parabita, Racale, Sannicola, Taviano e Tuglie). L’obiettivo dell’intervento è migliorare la qualità dell’ospitalità agrituristica, per incrementare le fonti di reddito e l’occupazione della famiglia agricola, favorendo l’ingresso dei giovani e delle donne nel mercato del lavoro, stimolandone la permanenza nelle aree rurali. “Con l’assegnazione del contributo alle prime aziende agricole – ha dichiarato il presidente Salvatore D’Argento – si concretizza il ruolo del Gal Serre Salentine come ‘Agenzia di Sviluppo Locale’ attenta ed efficiente nel territorio dei quattordici comuni. Sono i primi risultati del lavoro sinergico tra il Consiglio di Amministrazione e lo staff tecnico del Gal. Ora si aspetta il completamento dell’iter amministrativo dell’Azione 5 – ‘Creazione di strutture di piccola ricettività turistica’ (albergo diffuso), per la quale c’è grande attesa sia da parte nostra sia da parte dei beneficiari (imprenditori singoli e associati), per le ingenti risorse impegnate nel soddisfare le numerose richieste di finanziamento pervenute alla scadenza del bando (in totale sono stati previsti 2.100.000 euro)”.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!