‘Fuochi d’Artificio’ per la Stagione ‘Ico’

Protagonisti l’Orchestra Sinfonica “Tito Schipa” e prestigiosi direttori e solisti dal calibro internazionale

Dieci appuntamenti per “Fuochi d’Artificio”. Ecco la Stagione Sinfonica “Ico”. Protagonisti saranno l’Orchestra Sinfonica “Tito Schipa”, guidata dal suo Direttore artistico e principale Marcello Panni e prestigiosi direttori e solisti dal calibro internazionale. Una stagione che partirà a novembre, indubbiamente ci sarà una conferenza stampa di presentazione che entrerà nel merito del prestigioso Cartellone. Il Teatro Politeama Greco ad ospitarlo. Filo conduttore: il virtuosismo strumentale nel bicentenario della nascita di Franz Liszt. La varietà dei programmi e le diverse formule di abbonamento saranno motivi di interesse per tutti gli amanti della musica e del balletto. Si parte il 4 novembre con il Concerto di inaugurazione in collaborazione con Telethon. Il grande violinista Uto Ughi a inaugurare il Cartellone. Musiche di Beethoven, Mendelssohn, Liszt. Direttore Marcello Panni. L’11 Novembre pianista Giuseppe Albanese musiche di Liszt, Brahms, direttore Marcello Panni. Il 18 sarà la volta del pianista Francesco Libetta che eseguirà musiche di Cajkovskij, Bramhs con la direzione di Panni. Il 25 novembre direttore Lior Shambadal, pianista Roberto Cappello, ascolteremo musiche di Schubert, Liszt, Schubert. Venerdì 9 dicembre è la volta della danza classica. In coproduzione con il Balletto del Sud “La Bella Addormentata” di Cajkovskij, coreografia di Fredy Franzutti, direttore Marcello Panni. Il 2011 si chiuderà con il concorso internazionale “Tito Schipa”, il 15 dicembre, in coproduzione con gli Amici della Lirica. L’anno nuovo si apre con il pianista e direttore Michele Campanella, la pianista Monica Leone e le musiche di Beethoven, il 5 gennaio. Il 13 gennaio direttore Enrique Diemecke, marimba Saul Medina, musiche di Chavez/Buxtehude, Diemecke, Sibelius. Il 20 gennaio direttore e violinista Massimo Quarta, musiche di Paganini, Campogrande, Berlioz. Il 27 gennaio, in occasione della giornata della memoria, ascolteremo un concerto diretto da Marcello Panni, soprano Amelia Felle, violinista Stefan Biro, musiche di Vacchi, Mahler, Williams, Piovani. I biglietti e gli abbonamenti si possono fare presso il Castello Carlo V

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!