San Mauro si colora. Ma, stavolta, di voci

Sannicola. Dalle ore 17 fino al tramonto per discutere di ciò che è stato fatto e del da farsi per recuperare l’abbazia deturpata dai vandali

SANNICOLA – Il vile gesto di qualche giorno fa che ha visto ignoti colorare di rosa l’Abbazia di San Mauro ha prodotto un grave danno ad una antica testimonianza bizantina dell’anno 1000 ed ha anche scatenato un fortissimo moto di protesta e di indignazione da parte di cittadini, associazioni, artisti e stampa per certi versi inaspettato, che conferma quanto l’Abbazia di San Mauro, anche grazie alle tante iniziative di cui è “teatro” (chiese aperte, Lu Masciu, Alba in Jazz, Tramonto a san Mauro ecc.) sia vista come prezioso “bene comune”. Da qui l’idea di incontrarsi tutti quanti lì, oggi, a partire dalle 17.00 per testimoniare l’indignazione per il gesto, ma soprattutto per ribadire la volontà di continuare a combattere per la tutela delle bellezze artistiche del territorio. Sarà un’occasione d’incontro in uno degli scenari più suggestivi del Salento, il momento per informare su quanto è stato fatto e ciò che è in itinere per il recupero dell’abbazia, per un libero scambio di idee e per assistere a brevi performance degli artisti che hanno aderito all’iniziativa, aspettando che il sole tramonti e regali caldi colori naturali. L’iniziativa, peraltro, coincide con la Giornata Europea del Patrimonio 2011. Tantissimi i cittadini, le associazioni, gli artisti che hanno risposto all’appello e che saranno presenti all’iniziativa. ARTISTI: Vladimir Luxuria, Astragali Teatro, Terramare Teatro, Cantieri Teatrali Koreja, Fondo Verri, Renato Grilli, Ippolito Chiarello, Raffaele Casarano, Claudio Prima, Dario Muci, Mino De Santis, Antonio Calò, Marco Bardoscia, Teatro le Giravolte, Compagnia Teatrale Calandra, Chiara Idrusa Scrimieri e le associazioni: Spigolature Salentine, Osservatorio Torre di Belloluogo, Walter De Santis (Assessore Alezio), Verbamanent – Presidio del libro, Pro Loco Lido Conchiglie, Bocciofila Sannicolese, Eugenio Imbriani (Unisalento), Sotterranei Arci Copertino, Poiesis Copertino, Soundmakers, Emys Gallipoli, Siroco vogliamo a Sud Est, Forum Ambiente e Salute, UDU Lecce Beni Culturali, Acli Parabita, Mendun Salento… e tanti altri. Articolo correlato Vernice rosa. Deturpata l'abbazia di San Mauro

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!