Tentato furto di cavi in rame

Campi salentina. I responsabili sono fuggiti via alla vista dei carabinieri. Il materiale è stato recuperato

CAMPI SALENTINA – Avevano già danneggiato una postazione Enel, al fine di sottrarne i cavi di rame contenuti all’interno. Ma il rumore sordo provocato in zona Sant'Elia ha attirato l'attenzione dei carabinieri della locale stazione, impegnati in un routinario servizio di pattuglia. Alla vista dei militari, i responsabili, la cui identità è tuttora ignota, sono fuggiti a bordo di una Fiat Panda. Il materiale, recuperato, è stato sottoposto a sequestro.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Info sull'autore

Il Tacco d’Italia. Testata giornalistica

Articoli correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!